Il Progetto Formativo del Master

Il progetto formativo del Master ha come obiettivo la formazione di tecnici specializzati per il progetto e la gestione di macchine adattative. Difatti, il fattore tecnologico č un elemento essenziale per lo sviluppo di macchine adattative, in quanto la flessibilitą produttiva necessita di sistemi abilitanti quali la robotica, l’ICT, i sensori innovativi e software di progetto e simulazione per lo sviluppo di macchina. Il corso č strutturato in una parte teorica in aula didattica in cui vengono impartite le conoscenze teoriche e di base, e una parte pratica applicativa di stage in azienda, dove verranno messe in pratica e consolidate le conoscenze teoriche apprese durante il corso.

La parte di metodologia del corso č schematizzata nella seguente tabella:

Docente Insegnamento Obiettivi di apprendimento Durata (CFU)
Prof. Fabio Previdi Controlli Automatici Analisi e progetto di sistemi di controllo analogico e digitale 50 ore (5)
Prof. Marcello Pellicciari Disegno di macchine automatiche e robot industriali Progettazione integrata e simulazione di celle robotizzate 50 ore (5)
Ing. Matteo Vignoli Metodologie di Innovazione e sviluppo prodotto Programmazione e gestione strategica dell'innovazione della produzione. Metodologie di innovazione e sviluppo prodotto (TRIZ / Stage&Gate / Design thinking, ecc...) 50 ore (5)
Prof. Cristian Secchi, Emilio Lorenzani Controllo del moto per macchine automatiche e robot Progettazione e implementazione degli algoritmi di controllo del moto. Azionamenti ed elettronica di controllo 50 ore (5)
Ing. Simone Formentin Modellistica, identificazione e simulazione Conoscere i principi della modellazione e simulazione dei sistemi meccatronici. Saper usare un programma per la simulazione di un sistema complesso. Saper pianificare i test simulativi e fare una analisi matematico/statistica dei risultati 50 ore (5)
Ing. Luca Lattanzi Sistemi di interfaccia uomo-macchina Conoscere la tecnologia delle interfacce per il controllo delle macchine automatiche e robot. Conoscere i principi dell'ergonomia, anche collegata alla sicurezza. 50 ore (5)
Prof. Cesare Fantuzzi Architetture HW e SW per i sistemi di controllo di macchine automatiche Sistemi di controllo logico (PLC) e architetture modulari per il controllo di macchine automatiche. 50 ore (5)
Prof. Eugenio Dragoni Progettazione meccatronica Approccio scientifico e algoritmi di ottimizzazione per la progettazione delle macchine e del loro controllo. Progettazione orientata al costo (Cost-efficient design). 50 ore (5)